Roma Antica scavi di Oplonti la Villa di Poppea 9 Porticato




Nella villa vi sono due porticati uno davanti l’entrata e uno dietro al corpo di fabbrica. Le colonne sono rivestite di intonaco bianco con sottili scanalature; questo porticato presenta una particolarità strutturale costituita dalle colonne, che sono unite da tratti di muro in opus craticium. L'opus craticium (opera a graticcio) cioè pareti costruite dentro un telaio con elementi lignei formati da montanti verticali, traversi orizzontali ed elementi diagonali è un sistema costruttivo antichissimo adottato e diffuso dai Romani per la costruzione in breve tempo (e con poca spesa) di edifici anche molto alti come ad esempio le insulae. L'opus craticium è una tecnica costruttiva antichissima ma ancora diffusa nelle case tradizionali sopratutto del Nord Europa.

 

Torna al Menù della Villa di Poppea                     Torna alla Home