Roma Antica Scavi di Ostia Antica numero di mappa 1 Necropoli di Porta Romana Regio II


Le tombe furono costruiti all'esterno dell'abitato rispettando una antichissima norma contenuta nelle XII tavole elaborate a Roma (queste tavole erano un corpo di leggi compilato nel 451-450 a.C. dai decemviri legibus scribundis, contenenti regole di diritto privato e pubblico. Rappresentano una tra le prime codificazioni scritte del diritto romano). Lungo la strada sono allineate file interrotte di semplici tombe e di sepolcri. La necropoli fu occupata dal I secolo a. C. e fino all'età Imperiale presenta una fitta sovrapposizione di strutture tanto che la lettura dei singoli monumenti non risulta del tutto agevole.

Torna al Menù Scavi di Ostia Regio II