Regio VIII Forum Romanum Tempio di Vespasiano e Tito

Il Tempio di Vespasiano sorge a ridosso del grande muro di sostruzione del "Tabularium", al quale si appoggia il basamento stesso del tempio. La costruzione venne ordinata da Tito, nel 79 poco dopo la morte del padre Vespasiano, ma venne completata dal fratello Domiziano dopo la morte di Tito. Domiziano dedicò il tempio a Tito e Vespasiano nell'87. Il tempio, già sepolto fino ai capitelli delle colonne, fu messo in luce da Giuseppe Valadier nel 1811: allora furono interamente rinnovate le fondamenta delle colonne, che per gravi lesioni minacciavano di crollare.