Fontane di Roma Quartiere Garbatella Fontana della Carlotta



La fontana della Carlotta è il monumento simbolo della Garbatella, edificata negli anni ‘30 durante la costruzione del quartiere, detta anche fontana degli innamorati, perché un tempo angolo buio dove le coppiette si appartavano. E’ stata progettata dall’architetto Innocenzo Sabbatini ed è costituita da un grande vaso, rassomigliante vagamente ad una giara in graniglia di cemento simile a terracotta, sorretto da una colonna sulla quale da un volto femminile incorniciato da lunghi capelli uno zampillo getta acqua nella vasca sottostante. Dal 1920 forniva acqua potabile e fresca al quartiere e la sua piccola vasca veniva usata come abbeveratoio per i cavalli, fino agli anni cinquanta. La fontana nell’arco degli ha subito danni molto consistenti e l'anfora sovrastante divenne pericolante; nel luglio 1998, dopo un lungo restauro, la fontana è stata riportata agli antichi splendori.
 

Torna al Menu della Garbatella     Torna alla Home