Fontane di Roma Quartiere Garbatella

Il nome pare derivasse da un’ostessa “garbata e bella”, che gestiva fin da metà Ottocento una mescita sull’antica via delle Sette Chiese, nei pressi della rupe di San Paolo. A sostegno di questa ipotesi depone un fascione sulla parete del lotto 27, a piazza Geremia Bonomelli, su cui campeggia la scritta La Garbatella accompagnata dalla raffigurazione di una ragazza prosperosa col seno scoperto.