Rione Borgo Fontane di Roma Fontana delle Api Città del Vaticano Via del Pellegrino

Fontana delle Api sulla quale è inciso il seguente distico:

QUID MIRARIS APEMQUAEMELDE FLORIBUS HAURIT  SITIBI MELLITAM GUTTURE FUNDIT AQUAM

perché invidiare il miele che succhia l'ape mentre quest' acqua si scioglie così dolce nella gola come miele 

Torna al Menù Rione Borgo