Rione Celio Fontane di Roma Villa Celimontana Fontana del Fiume entrata da via della Navicella



 La Fontana è sormontata da una figura maschile sdraiata in peperino, unica superstite delle molte che decoravano la villa; la statua rappresenta una divinità fluviale che sorregge una cornucopia, simbolo di abbondanza. La fontana fu commissionata da Ciriaco Mattei, proprietario della villa sul Celio, agli inizi del XVII secolo a realizzarla sarebbe stato Pompeo Ferrucci. L'opera può essere considerata una rielaborazione della più nota e colossale statua raffigurante forse Oceano o più probabilmente il fiume Nera. La statua della fontana del Fiume subì un atto vandalico con l’asportazione della testa, rubata nella notte tra il 17 e il 18 dicembre 2005. L'opera è stata recuperata e rimessa al suo posto nel marzo del 2007.

 

Torna al Menù Rione Celio     Torna alla Home