Rione Sant'Eustachio Fontane di Roma Via della Scrofa Palazzo del Collegio Germanico



All'interno del Palazzo, di fronte all'ingresso nell'ampio cortile, si trova una fontana a edicola del tardo '600 costituita da una grande vasca di base in marmo bianco, ornata di rocce e piante acquatiche. Al centro dell’ edicola si trovano due tritoni che versano acqua attraverso le loro buccine e sostengono una vaschetta semicircolare sopra la quale, adagiato su alcune rocce, si erge un piccolo drago ad ali aperte, emblema di Gregorio XIII Boncompagni (1572-1585), che emette un sottile filo d'acqua. Tutta la composizione poggia sul vano dell'arco interamente affrescato e raffigurante un paesaggio con un albero in primo piano, che si staglia contro un cielo azzurro. La presenza del drago alato potrebbe essere stato aggiunto successivamente in memoria di papa Boncompagni, che fondò l'Istituto nella seconda metà del '500.

 Torna al Menù Rione Sant'Eustachio     Torna alla Home