Villa d'Este Tivoli Fontana di Rometta



Progettata da Pirro Ligorio, e forse anche da Ippolito II personalmente, venne realizzata nel 1570 dal fontaniere Luzio Maccarone. La fontana dettala Rometta, è una fantastica rievocazione in miniatura di alcuni dei più importanti edifici dell'antica Roma. Vi erano riprodotti persino gli archi di trionfo di Tito, Settimio Severo e Costantino nonché la colonna Traiana,la Aureliana ed in una parola tutti gli edifici più rappresentativi inclusi tra porta Flaminia e porta S. Paolo. Purtroppo oggi la fontana non è completa come era stata all'origine strutturata e realizzata in quanto in parte è stata demolita nel XIX secolo. Alla fontana vi si accede a mezzo di un ponticello che attraversa un curvo canale, al centro del quale, lungo il percorso rappresentativo delle acque del Tevere, si osserva la riproduzione, in scala ridotta, dell'Isola Tiberina di Roma a forma di antica nave romana, la statua di Roma Vittoriosa scolpita da Pietro Lamotte su disegno del Ligorio, nonché il gruppo scultoreo della Lupa che allatta i gemelli Romolo e Remo.

 

Torna al Menù di Villa d'Este     Torna alla Home