Villa Sciarra Fontane di Roma Fontana della Lumaca Viale Adolfo Leducq



È formata da una base a rocaille su cui posa un gruppo lapideo costituito da un putto sdraiato al centro di una chiocciola, da un faunetto seduto presso il muso dell'animale e da un secondo faunetto che spinge l'animale stesso. Il piccolo fauno posto nella parte anteriore della lumaca ha entrambe le braccia mutile: un tempo soffiava nella conchiglia sonora che, presumibilmente, teneva alzata sulla bocca con le mani. Anche il putto centrale risulta privo delle braccia. Dalla formazione rocciosa scaturiva l'acqua che andava a raccogliersi entro una vasca rettangolare, quasi a fior di terra, sulla quale campeggia la scritta (recente): «acqua non potabile». La fontana, forse del XVIII secolo, è attualmente inattiva.

 

Torna al Menù Fontane di Villa Sciarra     Torna alla Home