Palazzi e Ville di Roma Palazzo Borghese Fontana di Diana




Fontana di Diana. Nella nicchia di destra si nota è un amorino nell'atto di versare acqua da un'anfora di bronzo. La dea Diana (o una ninfa anonima) controlla, mentre tre geni alati, in alto, gettano fiori nell'acqua. Il fastigio è simile i quello della fontana dell'Abbondanza. L'acqua, da una piccola tazza, scendeva in una vasca a terra di forma mistilinea.  

 

Torna al Menu del Palazzo Borghese          Torna alla Home