Palazzi di Roma Palazzo Massimo Museo Nazionale Romano Primo Piano bronzo di Dioniso




La statua è stata trovata durante i lavori di arginatura del Tevere e costituisce un ritrovamento di notevole valore per la rarità delle sculture bronzee di grandi dimensioni che si sono conservate dall'antichità. L'opera, di età adrianea (II secolo d. C.), riproduce in forma raffinata e decorativa, e con gusto eclettico schemi iconografici di epoca classica usati per rappresentazioni sia di Apollo sia Dioniso. In questo caso l'identificazione del dio è resa sicura dal tipo di acconciatura con corona e pampini d'uva e dalla presenza del tirso, attributo tipico del culto dionisiaco, su cui la figura si appoggia con la mano sinistra.

 

Torna al Menu del Palazzo Massimo Primo Piano         Torna alla Home