Palazzi di Roma Palazzo Massimo Museo Nazionale Romano Piano Terra statua di Augusto




 

La statua è stata rinvenuta in via Labicana. Il principe è rappresentato in tunica e con l'ampia toga riportata sul capo, secondo la tradizione italica; nel volto, dall'espressione intensa e grave, è evidente il richiamo allo stile dei ritratti dei principi ellenistici. La toga era ritenuta il "costume nazionale" romano e doveva essere indossata ogni volta che si entrava in luoghi pubblici come il Foro: la statua togata costituiva dunque un'immagine civile, adottata sia dai magistrati sia dai semplici cittadini. In questo ritratto Augusto appare nella sua veste di Pontefice Massimo, somma carica religiosa che egli assume nel 12 a. C. Anche il recupero dei valori della religione degli antenati diviene nell'ideologia augustea strumento di propaganda del potere politico del Principe e giustifica l'instaurazione di un culto dinastico.

 

Torna al Menu del Palazzo Massimo Piano Terra             Torna alla Home