Roma Antica Scavi di Pompei Regio VII numero di mappa 6 Foro civile

Il Foro Civile rappresenta il centro della vita quotidiana della città ha una forma rettangolare e misura 143 metri di lunghezza per 38 di larghezza, qui si affacciavano i più importanti edifici della città: la basilica, il macellum, i templi di Apollo, di Giove,di Vespasiano dei Lari Pubblici e l'Edificio di Eumachia. Era il fulcro della vita urbana, nel foro erano edificati i principali edifici pubblici per l’amministrazione della città e della giustizia, per la gestione degli affari, per le attività commerciali, come i mercati. Lucio Cornelio Silla il conquistatore di Pompei fece costruire un colonnato che circondava completamente il foro con colonne in tufo successivamente sostituite durante l'età imperiale da colonne in travertino.  Qui si incrociavano le principali strade di Pompei.

Torna al Menù degli Scavi di Pompei