Regio VIII Forum Romanum la Curia Iulia la Chiesa




Fu costruita sull'edificio della Curia Iulia nel Foro Romano da papa Onorio I nel 630. Papa Adriano I la intitolò al santo suo protettore, la dotò di molti benefici. La chiesa subì importanti restauri nel 1228 sotto Gregorio IX: il piano di calpestio dell’antico senato romano fu rialzato di tre metri; l’aula, finora a navata unica, fu trasformata in chiesa a tre navate con antiche colonne di spoglio. In seguito l’edificio cadde in disuso, tanto che nel XVII secolo venne abbandonata ed adibita a stalla e casale rustico. Negli anni Trenta del XX secolo la chiesa fu sconsacrata e, attraverso criteri archeologici discutibili, spogliata di tutte le strutture aggiuntesi nei secoli, per riportare alla luce l’antica Curia Iulia.

 

Torna al Menù della Curia Iulia                                  Torna alla Home