Regio VIII Forum Romanum Tempio di Saturno Aerarium



Alla ricostruzione di Munazio Planco appartiene il grandioso podio rivestito di travertino. Davanti al podio era un avancorpo (oggi in gran parte crollato), internamente vuoto, al quale si accedeva da est tramite una porta, della quale resta la soglia, era la sede dell'«Aerarium», il tesoro dello Stato. Il tesoro veniva custodito nel tempio di Saturno nel Foro insieme alle leggi incise su tavole bronzee, ai decreti del Senato, alle insegne degli eserciti e ad una bilancia per la pesatura del metallo. Successivamente l'aerarium dovette essere spostato in un apposito edificio nelle vicinanze e anche gli archivi furono trasferiti nel Tabularium. Il podio del tempio era utilizzato per l'affissione di leggi e documenti pubblici.

 

Torna al Menù Tempio di Saturno         Torna alla Home