Regio III Serapis Arco di Costantino Fronte Nord lato Colosseo

 

1 Quattro statue di Daci, provenienti dal Foro Traiano, occupano i plinti al di sopra delle colonne; 2 Trionfo dell'imperatore Marco Aurelio nel ritorno a Roma (174); 3 L'imperatore, nel ritornare a Roma, è salutato dalla Via Flaminia personificata; 4 L'imperatore distribuisce pane e denaro al popolo; 5 L'imperatore interroga un re germano prigioniero; 6 Caccia al cinghiale; 7 Sacrificio ad Apollo; 8 Caccia al leone9 Sacrificio a Ercole; 10 Costantino parla 

Nordjpg

al popolo; 11 Costantino distribuisce le tessere; 12 Divinità fluviali; 13 Vittorie con legionari romani e prigionieri barbari; 14 Vittorie; 15 «Imperatori Cesare Flavio Constantino Maximo pio felici augusto Senatus Populusque Romanus quod instinctu divinitatis men-tis magnitudine cum exercitu suo tam de tyranno quam de omni eius factione uno tempore iustis rem publicam ultus est armis arcum triumphis insignem dicavit» (All'imperatore Cesare Flavio Costantino Massimo pio felice augusto il Senato e il Popolo romano dedicarono questo arco insigne per trionfi perché, per stimolo della divinità e per grandezza di mente, rivendicò col suo esercito, per mezzo di una giusta guerra, lo stato sia dal tiranno sia, contemporaneamente, da ogni fazione). 

 

Torna al Menù dell’Arco di Costantino                         Torna alla Home