Chiese di Roma Rione Campo Marzio Chiesa di Sant'Agostino Cappella Santa Monica



Monica nacque a Tagaste (Algeria) nel 332 da una famiglia cristiana. Morì ad Ostia nel 387. La cappella ha subito numerosi restauri. Le reliquie di Santa Monica furono traslate da Ostia nel 1430. Al centro della parete sinistra è il sarcofago appartenente all'antico monumento dedicato alla Santa; la parte centrale di questo sarcofago è l’originale in cui Monica venne sepolta a Ostia, mentre la parte superiore è scolpita da Isaia da Pisa verso il 1455. Le reliquie furono poste nell'urna verde sotto l'altare nel corso del XVIII secolo. La decorazione della volta è affine a quella della cappella di San Nicola e fu commissionata dal cardinale Petrocchini.

  • Altare: Giovanni Gottardi, Madonna della Cintura tra Sant'Agostino è Santa Monica olio su tela (1760).
  • Parete sinistra: Isaia da Pisa Santa Monica (Parte superiore sarcofago). marmo (1455)
  • Volta: Giovan Battista Ricci, Storie della vita di Santa Monica affresco (tardo XVI secolo)
  • Pareti laterali: Pietro Gagliardi, Episodi della vita di Santa Monica affresco (metà del XIX secolo)
  • Lunetta destra: Pietro Gagliardi, Speranza affresco 1856.

 Torna al Menù della Chiesa di Sant'Agostino     Torna alla Home