Chiese di Roma Rione Campo Marzio Basilica dei Santi Ambrogio e Carlo al Corso Cappella Immacolata Concezione




L'altare, dedicato all'Immacolata Concezione, venne realizzato nel 1769, probabilmente da Paolo Posi (1708-1776) su commissione del cardinale Erasmo Parravicini, il cui stemma - il cigno - campeggia sugli scudi bronzei della mensa. La struttura è caratterizzata da marmi policromi ed elementi decorativi in bronzo dorato. La pala è una copia in mosaico di quella di  Carlo Maratta nella cappella Cybo in Santa Maria del Popolo; essa ha sostituito un'altra pala del Pordenone donata dal cardinale Scaglia e venduta all'Arciconfraternita nel 1801. David e Giuditta, protagonisti delle statue laterali, s'identificano con la Concezione, in quanto rappresentano rispettivamente l'antenato di Maria e la prefigurazione della Madonna.

 

Torna al Menù della Basilica di S. Ambrogio         Torna alla Home