Chiese di Roma Rione Campo Marzio Chiesa di Santa Maria del Popolo Cappella Cerasi




La cappella, dedicata ai ss. Pietro e Paolo, apparteneva in origine al cardinale Pietro Foscari. Acquistata nel 1601 da Tiberio Cerasi, di cui si conserva il monumento funebre parietale, venne trasformata nel vano attuale e fatta decorare ad affresco da Giovan Battista Ricci e Innocenzo Tacconi, quest'ultimo su disegno del Carracci. Contemporaneamente Caravaggio e Annibale Carracci venivano incaricati di eseguire le grandi tele per le pareti. Come ricordano le fonti, il committente non approvò la tela di Caravaggio raffigurante la Conversione di Saulo e il pittore dovette eseguire una seconda versione, mentre la prima rifiutata è oggi nella collezione Odescalchi.

  • Atrio: Giovan Battista Ricci, Spirito Santo con gli Evangelisti (inizi sec. XVII), affresco (volta); Dottori dello Chiesa (lunette).
  • Cappella: Innocenzo Tacconi Incoronazione della Vergine (inizi sec. XVII) affresco (volta), Visioni dei ss. Pietro e Paolo (limette)
  • Parete destra: Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, Conversione di Saulo (1601), olio su tela
  • Altare: Annibale Carracci, Assunzione della Vergine (1601), olio su
  • Parete sinistra: Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, Crocifissione di Pietro (1601), olio su tela.

Torna al menù di Santa Maria del Popolo      Torna alla Home