Chiese di Roma Rione Campo Marzio Chiesa della Santissima Trinità dei Monti Cappella Bonfil


Dopo i patronati di Paolo e Benedetto, la cappella fu concessa nel 1560 allo spagnolo Bonfil che commissionò gli affreschi attuali al conterraneo Paolo de Cespedes, assistito dal piemontese Cesare Arbasia che li eseguirono negli anni 1571 -1577. Nella cappella è conservata anche la famosa Deposizione della Croce, proveniente dalla cappella Orsini eseguita da Daniele da Volterra forse su disegno dello stesso Michelangelo, di cui era allievo. La pittura ha avuto una storia conservativa travagliata: dopo la rimozione del 1809 ad opera del restauratore Palmaroli, è stata di nuovo restaurata da Vincenzo Camuccini nel 1822, poi trasferita a Villa Medici e dopo la rivendicazione degli Orsini infine riportata in chiesa.  

 

Torna al Menù di Trinità dei Monti     Torna alla Home