Chiese di Roma Rione Campo Marzio Chiesa Santissima Trinità dei Monti Cappella Borghese


Questa cappella, detta della Crocifissione, fu costruita quando, intorno al 1570, venne deciso l'allungamento della chiesa e concessa nel 1574 a Marcantonio Borghese, allora legale del convento. Qui sono stati sepolti molti personaggi illustri della famiglia. I figli di Marcantonio commissionarono nel 1589 a Cesare Nebbia il ciclo dì affreschi con Storie della Passione. All'inizio dell'Ottocento la Crocifissione venne trasferita dietro il coro e sostituita dalla Deposizione di Daniele da Volterra. Intorno alla metà del secolo, quando la Deposizione venne spostata nella cappella Bonfil, sull'altare è stato posto il calco in gesso della Pietà eseguita dallo scultore tedesco Wilhelm Theodor Achtennann per la cattedrale di Münster (l'originale è andato distrutto nel corso della seconda guerra mondiale).

 

Torna al Menù di Trinità dei Monti     Torna alla Home