Chiese di Roma Rione Monti Basilica di San Clemente Mitreo



Per una scala in fondo alla navata si scende, sotto le absidi delle Basiliche superiore e inferiore, alle costruzioni romane di età imperiale e al mitreo (secolo III; 8), maestosa sala a volta ribassata - con intradosso a superficie scabra di pomice per simulare una spelonca - con banconi lungo le pareti laterali: nel mezzo è un'ara marmorea (sulle facce: rilievi raffiguranti il dio che immola un toro, due dadofori e un serpente, risalenti ai secoli III-IV). Seguendo il percorso guidato si costeggiano mura che sono forse pertinenti alla Zecca (II secolo a.C.).  

 

Torna al Menù di San Clemente     Torna alla Home