Chiese di Roma Rione Monti Basilica di San Clemente Basilica Superiore



Ai lati della porta laterale di accesso alla Basilica sono la sinopia del Martino di S. Caterina a sinistra e quella della Crocifissione a destra. La sinopia, parte integrante della tecnica ad affresco, è il disegno preparatorio realizzato generalmente in terra rossa (in origine proveniente da Sinope, da cui il nome). Questo disegno veniva poi coperto da uno strato di intonaco su cui affrescare la porzione di parete che il pittore poteva dipingere in una giornata, termine questo usato per distinguere le diverse sezioni. Le due sinopie furono messe in luce nel 1953 - 1954 quando, in occasione del restauro della cappella eseguito dall'istituto Centrale del Restauro, i due affreschi dovettero essere strappati a causa della forte umidità delle murature: furono applicati su supporti in tela e ricollocati sulle pareti.

Torna al Menù di San Clemente     Torna alla Home