Chiese di Roma Rione Monti Basilica Di San Pietro in Vincoli Confessione



le catene che avevano avvinto San Pietro a Gerusalemme, e quelle del Carcere Mamertino sono custodite dentro il tabernacolo della Confessione, opera di Ambrogio Poppa detto il Caradosso del 1477, in un'urna in bronzo dorato eseguita su disegno di Andrea Busiri Vici e donata nel 1856 dal cardinal Clarelli alla basilica. L'urna viene mostrata ai fedeli il primo agosto nel corso di una solenne cerimonia religiosa. Le catene di San Pietro per secoli furono usate, sembra con risultati prodigiosi, per la cura e la salvezza di indemoniati e di ossessi.

 

Torna al Menù di San Pietro in Vincoli     Torna alla Home