L

Chiese di Roma Rione Pigna Chiesa di Santa Maria sopra Minerva Cappella Giustiniani

 



La cappella fu costruita negli anni immediatamente successivi al 1570 dal cardinale Vincenzo Giustiniani, padre generale dell'Ordine domenicano, e dedicata a San Vincenzo Ferreri. Sull'altare si trova il dipinto di Bernardo Castello che raffigura il concilio di Costanza.

  • Altare: olio su tela di Bernardo Castello, s. Vincenzo Ferreri al Concilio di Costanza (1584 ca.).
  • Parete destra: Ambito romano, Monumento funebre di Giuseppe Giustiniani (1600), marmi policromi.
  • Parete sinistra: Ambito romano, Monumento funebre del cardinale Vincenzo Giustiniani (1582 ca.), marmi policromi.A sinistra della cappella: Gian Lorenzo Bernini, Monumento funebre di Giovanni Vigevano (1617-18), marmo. Viene indicato dalle fonti come opera di Bernini, a cui tuttavia la maggior parte della critica attribuisce solo il busto del defunto (m. 1630). Costituisce una delle prime opere eseguite dall'artista, ispirato dalla scultura antica nel tema della mano che fuoriesce dal mantello secondo l'iconografia dei ritratti funebri apposti sui sarcofagi classici. E' da presumere che il ritratto, eseguito quando il Vigevano era ancora in vita, sia stato utilizzato successivamente per il monumento funebre.

 Torna al Menù di Santa Maria sopra Minerva             Torna alla Home