Chiese di Roma Rione Pigna Chiesa di Santa Maria sopra Minerva Cristo Risorto




A sinistra del presbiterio è collocato il Cristo risorto di Michelangelo Buonarroti, commissionatogli nel 1514 da Bernardo Cencio, canonico di S. Pietro. Una prima versione dell'opera, realizzata tra il 1514 e il 1516 e scartata da Michelangelo Buonarroti a causa di una venatura nera del marmo che ne deturpava il volto, è stata recentemente individuata nel Cristo redentore appartenuto alla collezione del marchese Vincenzo Giustiniani e attualmente ubicato nella chiesa di s. Vincenzo martire a Bassano di Sutri. La seconda e definitiva versione del Cristo risorto (1519-21) fu collocata, nella chiesa di S. Maria sopra Minerva solo nel 1521, dopo una lunga vicenda legata al maldestro completamento operato dal garzone di Michelangelo, Pietro Urbano, e le successive e definitive correzioni che tuttavia non lasciarono completamente soddisfatto il maestro.

 

Torna al Menù di Santa Maria sopra Minerva             Torna alla Home