Chiese di Roma Rione Ponte Chiesa di Santa Maria della Pace Cappella Cesi




Acquistata da Agnolo Cesi nel 1515, fu progettata da Antonio da Sangallo il Giovane. Nel lunettone sopra l'arco esterno, affresco “Creazione di Eva” e” Peccato originale” di Rosso Fiorentino, sopranome di Giovanni Battista di Jacopo, (1524) è la prima opera romana del Rosso, mostra la forte influenza delle Storie della Genesi della volta della Cappella Sistina di Michelangelo. L'arcone della cappella ha una splendida decorazione in marmo rinascimentale sull'arcata esterna, opera di Simone Mosca. Le statue nelle nicchie coi “Santi Pietro e Paolo” e gli altorilievi ai lati dell'arco (profeti e angeli) sono di Vincenzo de Rossi, autore anche delle figure dormienti sulle tombe di Angelo Cesi e della moglie Francesca Carduli Cesi (le sfingi sono attribuite a Simone Mosca, 1550-60); sull'altare, “Sacra famiglia e S. Anna” di Carlo Cesi;

 

Torna al Menù della Chiesa di Santa Maria della Pace     Torna alla Home