Chiese di Roma Rione Ripa Basilica di Santa Sabina monumento Cardinale Auxia  




Sulla navata destra si trova il monumento funebre del Cardinale spagnolo Auxia di Poggio, arcivescovo di Monreale (m. 1484; ebbe il titolo di S. Sabina), di Andrea Bregno, celebre per la sua ascetica iscrizione:

«UT MOIUENS VIVERET,

VIXIT UT MORITUTUS»

(«Per vivere dopo morto, visse come colui che ogni giorno è in procinto di morire») Non c'è nulla di più utile che il pensiero della morte per dare scioltezza e vigore alla vita. Scavi recenti hanno messo in luce, sotto la navata, un edificio in laterizio (inizio del III secolo) e imponenti avanzi di un edificio a colonne di epoca repubblicana.

 

Torna al Menù della Basilica di Santa Sabina       Torna alla Home