Chiese di Roma Rione Sallustiano Chiesa di Santa Maria della Vittoria interno




La cappella del transetto sinistro - già dedicata a San Paolo, antico titolare della chiesa - fu ceduta al cardinale veneziano Federico Cornaro, che la intitolò a Santa Teresa d'Avila (riformatrice dell'Ordine Carmelitano) e nel 1647 ne affidò i lavori a Gian Lorenzo Bernini. Tra il 1695 e il 1700 fu realizzata la cappella posta sulla destra del transetto, dedicata a San Giuseppe e progettata da Giovan Battista Contini, a perfetto pendant della cappella Cornaro. La costruzione delle cappelle della navata e la decorazione interna della chiesa proseguirono per tutto il XVII secolo e nella prima metà del secolo successivo, salvo circoscritti interventi ottocenteschi e novecenteschi.  

 

Torna al Menù Chiesa di Santa Maria della Vittoria     Torna alla Home