Palazzi di Roma Palazzo Altemps Museo Nazionale Romano piano 2° Statua di Guerriero seduto




In Grecia non era molto frequente la rappresentazione di guerrieri seduti, ma venivano così rappresentati i prigionieri o i vinti. La presenza della spada e della clamide (La clamide era, nell'antichità greco-romana, un tipo di mantello corto e leggero, orlato d'oro) ha fatto propendere per un guerriero stanco in posizione di riposo. La statua ha subito alcuni restauri la testa è antica, ma non appartiene al corpo, viene considerata una realizzazione del II sec. d.C. Gian Lorenzo Bernini  restaurò l'elsa e spada

 

Torna al Menu del Palazzo Altemps Piano Secondo           Torna alla Home