Palazzi di Roma Palazzo Altemps Museo Nazionale Romano piano 2° Gruppo di Eros e Psiche



È un pastiche, opera d’arte in cui l’autore ha volutamente imitato lo stile di un altro autore, di Alessandro Algardi, il gruppo è composto di opere antiche di diverse epoche della statua di Eros: il busto e le cosce son di antiquariato, braccia e gambe sono aggiunte moderne. Della statua di Psiche è stato inserito il torso di un maschio con seni, le braccia e parte inferiore del corpo sono aggiunte moderne. Psiche, una bellissima fanciulla che non riesce a trovare marito, diventa l'attrazione di tutti i popoli vicini che le offrono sacrifici e la chiamano Venere(o Afrodite). La divinità, saputa l'esistenza di Psiche, gelosa per il nome usurpatole, invia suo figlio Eros (o Cupido) perché la faccia innamorare dell'uomo più brutto e avaro della terra e sia coperta dalla vergogna di questa relazione, ma il dio sbaglia mira e la freccia d'amore colpisce invece il proprio piede ed egli si innamora perdutamente della fanciulla.

 

Torna al Menu del Palazzo Altemps Piano Secondo           Torna alla Home