Palazzi di Roma Palazzo Altemps Museo Nazionale Romano piano 2° Torso di Satiro




La scultura raffigura un satiro o un centauro. Il satiro è una figura mitica maschile, compagno del dio Pan e del dio Dioniso, abita nei boschi e sulle montagne. È una divinità minore, personificazione della fertilità e della forza vitale della natura, connessa con il culto dionisiaco. Nell'antica religione romana è noto come "fauno". I satiri sono generalmente raffigurati come esseri umani barbuti con corna, coda e zampe di capra. La scultura risale al II secolo d.C. e rilavorata successivamente. Il centauro è un animale mitologico, metà uomo e metà cavallo. Leggende minori (in cui vengono probabilmente confusi con i satiri), ne fanno creature metà uomini e metà caproni.

 

Torna al Menu del Palazzo Altemps Piano Secondo           Torna alla Home