Palazzi di Roma Palazzo Massimo Museo Nazionale Romano Piano Secondo Villa di Livia

“Il 30 aprile del 1863 si scoprì verso levante nella prossimità delle sostruzioni... una camera... con pareti pitturate in buono stato rappresentanti alberi di frutti, e fiori, con augelli vari, la volta del tutto rovinata, ed i stucchi che la contornavano si rinvengono tra i calcinacci di cui e ripiena la detta camera-“. Cosi riferiva un sommario rapporto inviato al Ministro dei Lavori Pubblici dello Stato Pontificio solo dieci giorni dopo l'altro eccezionale ritrovamento della statua loricata di Augusto. ora conservata ai Musei Vaticani.