Palazzi di Roma Palazzo Pontificio stanze di Raffaello sala Eliodoro Incontro di S. Leone e Attila




L’affresco rappresenta l’incontro di San Leone Magno con Attila; il fine è mostrare la salvaguardia di Dio accordata alla sede del papato. In primo piano a sinistra avanza Leone I Magno, coi lineamenti di Leone X, cavalcando una chinea o mula bianca, seguito da due cardinali a cavallo. Il ritratto di Leone X ha sostituito quello, originariamente ideato da Raffaello, di Giulio II, morto nel frattempo. Al centro della scena Attila sul cavallo nero volge lo sguardo impaurito verso la visione che gli è apparsa in cielo dei Ss. Pietro e Paolo, con le spade in pugno, colpito da terrore accenna un istintivo moto di fuga.

 

Torna al Menù della Stanza di Eliodoro        Torna alla Home