Palazzi di Roma Palazzo Pontificio Cappella Sistina Antenati di Cristo lato Sinistro

Le lunette seguono la genealogia di Cristo del Vangelo di Matteo. Quelle che seguono è la serie delle quattro che hanno anche la vela.

La vela Salmon - Booz - Obeth rappresenta il figlio del re Davide, Salmon dipinto da bambino è nudo, a gambe incrociate appoggiato a una gamba della madre e regge un lembo di stoffa che la genitrice sta tagliando, alle loro spalle semi nascosto il padre. La lunetta Salmon - Booz - Obeth il dipinto nella zona destra rappresenta Booz è come un vecchio ingobbito vestito come un pellegrino con un bastone in mano, ha una tunica con riflessi gialli, le gambe sono coperte da una calzamaglia rosa. Il dipinto nella zona sinistra rappresenta sua moglie Rut che con un seno nudo ha appena terminato di allattare il figlio Obeth. Ha una tunica di colore rosa con sfumature violacee il mantello azzurro chiaro che avvolge il bambino addormentato.

La vela Roboam - Abias rappresenta il piccolo Roboam il primo re del regno di Giuda in braccio alla mamma che è seduta con il mento appoggiato su una mano e un braccio appoggiato sul ginocchio. La lunetta Roboam - Abias; nella zona di sinistra è dipinta una donna incinta seduta in modo scomposto e sembra addormentata; con la mano sinistra, indica il nascituro che porta in grembo. Dalla parte opposta è dipinto un uomo addormentato, ha il busto appoggiato sulle gambe, la testa è reclinata sulla mano che è sul ginocchio, ha una camicia bianca sopra una tunica di colore rosso che tende al rosa. Dietro c’è un bambino.

La vela Ozias - Ioatham - Achaz In questa vela una donna sta allattando il piccolo Ozias futuro re di Giuda nella mano sinistra tiene un pane, ha una tunica di colore rosa con ombre verdi e leggere sfumature gialle ha una sciarpa bianca che gli cinge la testa. Sulla sinistra è seduto un uomo, forse Ioatham padre di Ozias, che abbraccia un bambino. La lunetta Ozias – Ioatham - Achaz L’affresco della lunetta di sinistra rappresenta Ioatham seduto, con un braccio abbandonato fra le gambe, con un mantello azzurro e una maglia gialla, guarda verso un luogo indicato dal piccolo Achaz futuro re di Giuda. Sulla destra della lunetta c’è una donna con mantello arancione che l’avvolge tutta, è seduta, ha ai piedi due figli ignudi.

La vela Zorobabel - Abiud – Eliachim In questa vela è rappresentata la madre di Zorobabel, che guidò, i Giudei nell'esodo da Babilonia a Gerusalemme, con il figlio  addormentato in grembo, insieme con il padre e un fratello. La lunetta Zorobabel - Abiud - Eliachim L’affresco della lunetta di sinistra rappresenta il piccolo Abiud in grembo alla madre con una tunica chiara con drappo giallo che abbraccia il figlio. Sulla destra della lunetta un uomo con accanto un bambino, in abito esotico che forse allude alla moda persiana, è vestito di viola penitenziale. 

Torna al Menù della Cappella Sistina