Palazzi di Roma Palazzo Pontificio Cappella Sistina la volta creazione di Eva


 

In questa scena compare la figura Adamo assopito con le spalle appoggiate a un tronco secco da cui parte un ramo, con una forma che ripete quella di Eva che esce dal costato del compagno e si dirige verso la robusta immagine di Dio Padre che con un cenno della mano la invita ad alzarsi. Eva ,appena generata si allontana da Adamo e si dirige verso Dio con le mani giunte e si sottopone alla Sua volontà, il quale sembra istruirla su ciò che è ammesso o vietato in Paradiso. La scena della Creazione di Eva fu affrescata da Michelangelo al centro esatto della volta della cappella Sistina ed era perpendicolare alla sottostante cancellata che delimitava lo spazio riservato alle cerimonie liturgiche alla presenza del papa e lo spazio dedicato ai laici, una collocazione che ne sottolineava l'importanza, per la presenza di Dio sopra le teste delle persone presenti (ora la cancellata è stata arretrata di cinque metri verso l'ingresso).

 

Torna al Menù della Cappella Sistina